2 LA PAPESSA

2 LA PAPESSA

Studio, Pazienza, Conoscenza, Intuizione

La Papessa è una sacerdotessa seduta su un trono di pietra. La figura si trova fra due pilastri; dietro di lei una tenda copre la vista.
La sua veste è morbida, di un tenue colore blu e bianco e rosso, i colori della Grande Opera alchimica. In grembo tiene un libro, il suo copricapo è composto da un cerchio centrale e da una falce a forma di luna. Sul petto vediamo una croce.
Questa carta rappresenta la forza dell’intuizione e della conoscenza occulta. Il suo potere deriva dalla Luna e la sua saggezza le permette di vedere le cose nascoste e prevedere il futuro. Il suo sapere è frutto di osservazione e di studio, non è una carta passiva come spesso viene definita, piuttosto direi attenta ed osservatrice.
La Papessa o Sacerdotessa non agisce a livello materiale, ma al livello più profondo della psiche. È calma e distaccata, sa aspettare il tempo giusto, la sua purezza interiore le permette di non essere contaminata dalle emozioni negative,pur sentendo le emozioni in modo forte ed intenso.

Invita alla riflessione e a cercare di riuscire a gestire l’aspetto emotivo delle situazioni che spesso condiziona e non rende obiettivi.